alberi potati al palazzo reale

BANGKOK COSA VEDERE

Bangkok cosa vedere e dove andare nella capitale della Thailandia, il primo giorno. Wat Pho, Wat Phra Kaew, Palazzo Reale, trasporti, templi…

COMINCIA IL VIAGGIO!

gallery Thailandia!!

DOMENICA 10 FEBBRAIO

Dopo la giornata trascorsa in volo, ci siamo alzati alle dieci….quando me ne sono accorta mi è salita la pressione…con tutto quello che dovevamo fare…Prima di lasciare l’hotel e prendere lo skytrain sono tornata alla reception e ho chiesto a loro di chiamare l’aeroporto per la valigia…era meglio che ci parlavano loro in thailandese…l’inglese non è molto ben capito..(perlomeno il mio….) e il loro è altrettanto incomprensibile ( per me…)…ma ancora niente….

A sandro e a me è toccato mettere scarpe da ginnastica, pantaloni lunghi e fuori c’era una cappa di umidità che ci stava aspettando…infatti per poco non ci mancava il respiro….non c’era un filo d’aria…ma i bambini erano contenti era ciò che contava ( per forza erano vestiti leggerini…).

 

skytrain bangkok
skytrain bangkok

TRASPORTI A BANGKOK

Abbiamo raggiunto il centro dove l’altra linea della metropolitana si incrocia. Trovato un negozio abbiamo comprato la nostra colazione  in un 7 eleven una catena internazionale  a base di yoghurt da bere, dolcetti vari e bibite.

 

fermata skytrain bangkok
fermata skytrain dall’alto

 

Preso un taxi al volo… ce ne sono a migliaia e in certi orari sono tutti pieni…soprattutto nelle zone turistiche. Non costano molto e sono puliti. Basta alzare il braccio e fermarli se hanno la luce accesa…come ovunque…

A volte quando si da la destinazione non sempre sono disposti a portare fin lì se a loro non conviente. Sono di tutti i colori, gialli, verdi, rosa, azzurri…dipende dalla compagnia…a bangkok non conviene noleggiare la macchina e neppure è consigliabile capitarci in macchina…

Bangkok è altamente inquinata e c’è un forte odore di smog che brucia in gola.

WAT PHO

Abbiamo raggiunto il Wat Pho  il tempio buddista composto da diversi edifici e con l’immenso Buddha sdraiato lungo 46 metri e alto 15 metri completamente rivestito d’oro e i piedi decorati con 108 scene augurali.

 

tempio wat pho buddha disteso
grande buddha disteso wat pho
wat pho grande viso grande buddha disteso
wat pho altarino votivo
wat pho lunghezza grande buddha disteso
piante dei piedi grande buddha wat pho
tempietto votivo con lanterne al wat pho
wat pho tenda preghiera dei monaci
wat pho statua in pietra
wat pho stupa decorati
wat pho stupa decorati nel cortile
wat pho statua in pietra
wat pho templi in pietra
wat pho statua
wat pho altare dorato
wat pho corridoio dei buddha seduti
wat pho chedi decorati
wat pho chedi decorati in fila
statuette dorate di buddha al wat pho
wat pho statue dorate del buddha
wat pho fiori di loto
previous arrow
next arrow
previous arrownext arrow
Slider

 

All’interno del tempio si trova anche una scuola thai e di massaggio tradizionale una delle più rinomate del Paese. Pagode esterne decorate con piastrelle multicolori compongono i vari cortili, con centinaia di Buddha in tutte le posizioni.

RELIGIONE BUDDHISTA

Il Buddhismo è un’antichissima religione e prende il nome da Siddharta Gautama detto Buddha che nel VI/V secolo avanti Cristo predicava un insieme di tradizioni, sistemi di pensiero e tecniche spirituali In base alla sua posizione simboleggia diverse cose come la meditazione, la protezione,  la morte ecc. I monaci buddhisti vivono di carità, infatti molta gente porta loro da mangiare e fanno voto di castità.

Per fortuna il cielo era un po’ coperto ma la sauna era assicurata lo stesso con tutta quell’afa. Abbiamo bevuto tutto il giorno, ovunque c’erano chioschetti  che vendevano di tutto, cibi buonissimi che non temevano di assaggiare…in certe situazioni ci si deve buttare e devo dire che in tutto il viaggio non abbiamo mai avuto problemi di salute…

WAT PHRA KAEW

Il Wat Phra Kaew o tempio del Buddha di Smeraldo si trova all’interno del complesso del Palazzo Reale. Il tempio è stato costruito nel 1782  quando la capitale del regno è stata trasferita a Bangkok (allora aveva un altro nome)  per custodire la preziosa statua del Buddha e  come cappella Reale. Attorno al tempio ci sono vari padiglioni e pagode con infinite statue e giardini.

 

chedi dorato del wat kaeo
wat kaeo viale centrale
wat kaeo vari templi
wat kaeo statua decorata
wat kaeo statua
wat kaeo chedi dorato
wat kaeo scalinata
wat kaeo bangkok
wat kaeo elefanti neri
wat kaeo modellino tempio
wat kaeo statua dorata
statua dorata al wat kaeo
wat kaeo il phra ubosot
statia decorata
stupa dorato wat kaeo
wat kaeo corridorio decorato
wat kaeo decorazione
previous arrow
next arrow
previous arrownext arrow
Slider

 

PALAZZO REALE

Il Grande palazzo reale ospita la famiglia reale  della dinastria dei Rama durante le cerimonie ufficiali,   è circondato da mura lunghe 1900 metri.

 

alberi potati al palazzo reale
palazzo reale parco
palazzo reale statue in pietra
guardie reali al palazzo imperiale
guardia al palazzo reale
palazzo reale parco
palazzo reale statua in pietra
palazzo reale padiglione
palazzo reale tempio
previous arrow
next arrow
previous arrownext arrow
Slider
rotonda vicino al palazzo reale
rotonda davanti al parco

 

Per riposarci un po’ siamo andati nel grande parco di Sanam Luang, finalmente ci siamo sdraiati e dissetati con bibite coloratissime e ghiacciatissime.

 

sanam luang relax
relax al parco sanam luang

 

I bambini attiravano l’attenzione delle ragazze thailandesi che continuavano a voler fare foto con loro…

 

impronta del buddha in un tempio
impronta del buddha in un tempio

 

fedeli davanti al buddha
preghiera dei fedeli

 

Dall’altro lato della strada si trova il City  Pillar Shrine di Bangkok cioè il pilastro di fondazione della città che risale al 1782.

 

 

offerte per il tempio
tempio con le offerte

CHAO PHRAYA

Visitato un altro tempio buddhista abbiamo raggiunto il Chao Phraya uno dei due principali fiumi della Thailandia che passa per Bangkok prima di gettarsi nel golfo thailandese. E’ possibile effettuare escursioni con battelli oppure attraversarlo con delle barchette che portano da una sponda all’altra.

 

chao phraya il fiume di bangkok
passeggiata vicino al chao phraia
grattacieli sul chao phraia
ponte sul fiume chao phraia
fortino vicino al fiume chao phraia
tempio vicino al chao phraia
altare dorato in un tempio
previous arrow
next arrow
previous arrownext arrow
Slider

 

TEMPLI A BANGKOK

Con un tuk tuk, un mezzo tipico di Bangkok simile a un’apecar, siamo arrivati alla Collina Dorata, Wat Saket, una collina artificiale. 344 scalini portano in cima dove si trova il Chedi o stupa (edificio che  accoglie reliquie religiose) passando in mezzo a vegetazione, cascate  e da dove ammirare una vista sulla città godendosi il suono delle infinite campanelle che si incontrano lungo il percorso che fra l’altro è possibile suonare.

 

veduta dalla collina dorata
campanelle sulla collina dorata
campanelle sulla collina dorata
collina dorata
collina dorata
vegetazione sulla collina dorata
previous arrow
next arrow
previous arrownext arrow
Slider
klong a bangkok
via d’acqua a bangkok

 

taxi rosa a bangkok
taxi rosa a bangkok

 

motorini a bangkok
motorini a bangkok

 

altare reale a bangkok
altare reale a bangkok

 

tempio al tramonto
entrata al tempio

 

wat rajnadda
wat rajnadda

 

wat rajnadda cancello
wat rajnadda inferiata

 

wat rajnadda
wat rajnadda

Altri bei templi da visitare e molto suggestivi dei dintorni sono:

Il Wat Benjamabophit chiamato Tempio di Marmo il cui materiale appunto è Marmo di Carrara in quanto è stato progettato da architetti italiani.

Il Wat Thewarat vicino al fiume Chao Phraya.

Il Wat Indraviharn con l’enorme statua del Buddha dorato alta 32 metri all’esterno.

Il Wat Suthat famoso per la presenza della Giant Swing una specie di altalena in teak rossa formata da due colonne altissime  e una terza sopra che le collega. Un tempo utilizzata nei riti dei brahmini in onore di Shiva. Quella che si vede oggi è stata ricostruita.

 

tuk tuk a bangkok
tuk tuk a bangkok

 

KAO SAN ROAD

Ormai si stava facendo tardi e dopo essere passati vicino ad altri templi siamo arrivati sempre con un tuk tuk nella zona della vita notturna Khao San road piena di ristoranti, locali notturni, mercatini rinomata soprattutto per gli alberghi economici per i backpackers…qui come in molte altre zone di bancarelle è possibile assaggiare (non dico abbuffarsi) di insetti fritti di tutti i tipi….

 

khao san road by night
khao san road vermi take away
khao san road massaggiatori
previous arrow
next arrow
previous arrownext arrow
Slider

 

Visto che eravamo ancora senza una valigia sandro e io abbiamo provveduto a rifornirci di vestiti e ciabatte il tutto rigorosamente “griffato”…è risaputo infatti che la contraffazione delle marche è molto in voga da queste parti…

Poiché lo skytrain era distante abbiamo preso il tuk tuk per raggiungerlo approfittando di ammirare Bangkok By night nel traffico assordante…incrociando enormi pannelli con la gigantografia del re Rama IX della dinastia Chakri.

Tornati in hotel mi sono precipitata dall’impiegata della reception affinchè tornasse a chiamare l’aeroporto per avere notizie della nostra valigia…a quanto pareva forse l’avevano rintracciata e pare  che sarebbe arrivata l’indomani in aeroporto con un volo alle 9…ho lasciato detto di tenerla in custodia poiché saremmo andati noi a riprenderla….visto che dovevamo ritirare giusto giusto la macchina noleggiata.

gallery Thailandia!!

CONTINUA IL VIAGGIO!

 

Please follow and like us:
error

Leave a Comment

error: Content is protected !!