Guide e libri sul Giappone

GIAPPONE COSA FARE CONSIGLI DI VIAGGIO

Giappone cosa fare consigli di viaggio, come arrivare a Tokyo con i vari mezzi di trasporto, gli aeroporti, il cambio dei soldi, pratiche doganali e come rimanere sempre connessi a internet.

comincia il viaggio!!

VOLO PER TOKYO

tragitto in aereo
tragitto intero verso il giappone

Il nostro volo è partito di sabato mattina da Venezia e, dopo uno scalo ad Amsterdam, abbiamo raggiunto il Giappone con la KLM in 13 ore in tutto e tenendo conto delle 7 ore di fuso orario, siamo atterrati alle 8 e 30 della mattina di domenica.

Dati del viaggio verso il Giappone
Dati del volo verso il Giappone

Non abbiamo dovuto ritirare i bagagli perchè, come altre volte, ho scelto di  utilizzare i trolley, reputandoli più che sufficienti e pratici da trasportare sia in metropolitana che in giro per il Giappone.

Sbrigato le formalità doganali e consegnato il moduto per l’immigrazione che ci è stato dato da compilare durante il volo, abbiamo finalmente messo piede nella terra del sol levante, leggermente frastornati per le ore di viaggio.

Carta di sbarco in Giappone
Carta di sbarco in Giappone

AEROPORTI DI TOKYO

Due sono gli scali aeroportuali di Tokyo, il Narita dove siamo arrivati noi, che dista circa 70 km dal centro e Haneda molto più vicino ma un po’ meno usato per i voli internazionali. In quest’ultimo caso, una monorotaia permette di raggiungere il centro città in venti minuti.

Dall’aeroporto di Narita invece diverse sono le possibilità per raggiungere Tokyo e variano in base al prezzo e al tempo che si impiega. Noi ci siamo serviti del  Keisei Skyliner con un abbonamento di 72 ore valido per la metropolitana.

abbonamento keisei skyliner
keisei skyliner abbonamento

Si tratta di un treno veloce e il prezzo varia a seconda che  sia compreso o meno anche il ritorno in aeroporto.

treno veloce per Tokyo
Keisei Skyliner il treno veloce per Tokyo

Questa è un’offerta applicata ai turisti e sarebbe meglio attivarla direttamente dall’Italia on line. Il ritorno in aeroporto, con questo treno, si può programmare direttamente da Tokyo quando si è sicuri sugli orari e dei propri spostamenti.

MONETA GIAPPONESE

Sebbene il Giappone sia considerato un paese molto avanzato, da un certo punto di vista è ancora molto tradizionale…o comunque non sempre preparato all’invasione dei turisti di tutto il mondo.

Per quanto riguarda i soldi infatti, è consigliabile avere sempre dei contanti,  poichè non ovunque  vengono  accettate le carte di credito internazionali bensì solo quelle giapponesi.

In alcuni casi è addirittura complicato prelevare dagli sportelli bancari, per fortuna però, che ad ogni passo, ci si imbatte nei Seven Eleven (7/11) la catena di negozi internazionale  che dispone anche di un bancomat (atm).

SEVEN ELEVEN LA SOLUZIONE PER TUTTO

Questi negozi oltre a risolvere i problemi economici sono comodi per stampare  foto o fare fotocopie di documenti, spedire fax, inviare pacchi o spedire lettere, oltre a permettere di accedere al wifi.

Sono comodi anche per l’ampia scelta di cibi adatti per spuntini veloci e da asporto. Il reparto gastronomia infatti è molto vario si va dai cibi fritti a quelli bolliti, vi si possono acquistare gelati da trasformare in frappe’, tutto molto veloce e pratico.

Si possono utilizzare pure per una pausa, specie se fuori c’è la calura estiva che abbiamo trovato noi, con un forte tasso di umidità. Questi locali danno la possibilità di fare colazione o il pranzo all’interno delle loro aree attrezzate….e siccome si trovano ad ogni angolo, è inutile fare rifornimento di bottiglie di acqua da portarsi dietro vista l’ampia scelta e i prezzi molto convenienti.

Tornando al nostro arrivo in aeroporto, abbiamo cambiato subito 500 euro in yen cambio  nel banco dei cambi. Grosso modo un euro vale circa 120 yen, ma per questo bisogna controllare al momento del viaggio.

All’interno dell’aeroporto Narita, sebbene non sia molto grande, ci sono tutti i servizi indispensabili e facilmente da trovare, grazie alle indicazioni scritte ovunque in inglese.

CONNESSIONE A INTERNET IN GIAPPONE

Per quanto riguarda la connessione a internet, sempre dall’Italia ho provveduto a prenotare un router wifi, valido per tutto il Giappone e molto comodo da trasportare. Si tratta di una scatoletta con il cavetto che serve per ricaricarlo al quale si possono collegare wireless vari dispositivi contemporaneamente.

Router wifi
Router wifi

L’abbonamento si attiva dall’Italia online sul sito, si ritira in aeroporto o in altri luoghi prescelti e si stabilisce la durata del noleggio. Poi lo si restituisce  in aeroporto o in un altro luogo convenzionato come un hotel.

Per noi è stato molto utile e facile da gestire…senza quello saremmo stati completamente isolati dal resto del mondo. Ovviamente vale solo per utilizzare internet non per le telefonate.

Altri modi per rimanere connessi possono essere o acquistare una sim card da mettere nel telefonino oppure stipulare un abbonamento con il proprio gestore non sempre conveniente….

In Giappone il router Wifi è il più gettonato, infatti ci sono un’infinità di società che si fanno concorrenza per proporre questo sistema di connessione valido, come ho detto, solo per i turisti.

Corrente elettrica vedi articolo

 

continua il viaggio!!

 

 

 

 

 

Please follow and like us:
error

Leave a Comment

error: Content is protected !!