Metropolitan Museum of Art New York

METROPOLITAN MUSEUM OF ART N.Y.COSA VEDERE


Metropolitan Museum of Art di New York, cosa vedere, cosa fare, dove andare, come arrivare, guida e itinerario del viaggio negli Stati Uniti…

 

comincia il viaggio New York!!

comincia il viaggio New England!!

New York gallery!!

New England gallery!!

VISITA DEL MET DI NEW YORK

Il Met, il Metropolitan Museum of art, è ospitato in  un imponente edificio neogotico di mattoni rossi, ai bordi del Central Park est.

Metropolitan Museum of art New York fontana
Fontana davanti al Met

La visita a questo vasto museo richiede molto tempo, ma per avere un’idea di cosa contiene è possibile  impiegare dalle due alle tre ore.

Corte interna al Met
Corte interna al Met

Ci sono molte sezioni riguardanti l’archeologia, molto importante quella dedicata all’Egitto.

Tempio di Dendur al Met
Tempio di Dendur al Met

All’interno è stato addirittura ricostruito il maestoso tempio di Dendur trasportato qui prima che le acque del Nilo lo travolgessero in seguito alla costruzione della  diga di Assuan.

Met Tempio di Dendur
Tempio di Dendur

La  posizione di questa monumentale opera, all’interno  del museo,  è spettacolare.

Sala egizia al Met
Sala egizia al Met

Si trova in una sala  affacciata su Central Park, che è possibile scorgere dalle sue grandi vetrate.

Vetrata su Central Park al Met
Vetrata su Central Park al Met

Il tempio è anche circondato da una vasca d’acqua che lo rende ancora più prezioso specie con le giuste illuminazioni.

Tempio dendur
Tempio dendur

Altre sezioni riguardano l’arte greca, romana, orientale, africana, americana e islamica.

Sala delle sculture del Met
Sala delle sculture del Met

Il Met vanta grandi collezioni di pittura e scultura europee, americana e ogni parte del mondo che vanno dal 15° secolo fino ai giorni nostri. 

Metropolitan Museum of Art
Metropolitan Museum of Art

Ci sono inoltre esposizioni di strumenti musicali, disegni, stampe e fotografie.

Sala del Met
Sala del Met

Molto interessante è l’architettura del museo stesso,  i suoi grandi spazi espositivi, le scalinate, le enormi gallerie.

Metropolitan Museum of Art
Metropolitan Museum of Art
Met - Picasso
Met – Picasso

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La grande terrazza panoramica sul tetto  regala una vista su Central Park e i grattacieli circostanti, e viene utilizzata per esporre opere d’arte moderne.

Central Park dal Met
Central Park dal Met

La nostra visita è stata un po’  frettolosa,  soprattutto perchè dentro c’erano temperature polari, allo scopo di preservare  le opere d’arte.

Terrazza panoramica del Met
Terrazza panoramica del Met

Il consiglio quindi, è di  munirsi di sciarpe o foulard, meglio ancora maglie anche in piena estate….

Grand Army Plaza
Grand Army Plaza

HOTEL PLAZA

Usciti dal Met, ci siamo fatti ancora una camminata per Central Park con molta più calma fino a dirigerci all’angolo di Grand Army Plaza sulla Fifth Avenue.

Central park vista sul Plaza Hotel
Central park vista sul Plaza Hotel

Su questa piazza  si affaccia il lussuoso Hotel Plaza, visto in innumerevoli pellicole cinematografiche, fra cui “Intrigo internazionale” di Hitchcock.

Vista sui grattacieli da Central Park
Vista sui grattacieli da Central Park

L’Hotel Plaza è stato costruito agli inizi del 1900, in stile rinascimentale francese con il   tetto  rialzato   sporgenze circolari agli angoli dei muri.

Prima di prendere la metropolitana sulla quinta strada siamo passati davanti al grande cubo in vetro dell’Apple Store che ha sede nel piano interrato.

LITTLE ITALY E CHINATOWN

Little Italy New York
Little Italy New York

Abbiamo raggiunto in metropolitana  Little Italy, che si trova nel Lower Manhattan vicino a Chinatown. Little Italy è stata la zona  dove si sono concentrate le famiglie italiane appena arrivate in America, perlopiù dal meridione d’Italia.

Little Italy a New York
Little Italy a New York

 

Con il tempo, le loro condizioni economiche sono migliorate, e  si sono trasferiti in zone residenziali più decentrate.

"<yoastmark

Chinatown, il  quartiere cinese adiacente, ha preso il sopravento,   e attualmente le principali strade  con i simboli italiani sono Mulberry Street, Canal Street e Broome Street.

"<yoastmark

Qui si trovano i ristoranti e negozi “italiani”, ma l’atmosfera è un po’ artefatta, e quando si decide di visitarlo non si devono avere grandi aspettative.

Molto sentita è ancora la festa di San Gennaro a metà settembre, anche se ripeto, sembra più una trappola per turisti.

CENA A LITTLE ITALY

Quando siamo arrivati, era in corso proprio l’ultimo giorno di  festeggiamento del Santo patrono di Napoli, con bancarelle che vendevano pietanze tipiche italiane come arancini e cannoli siciliani.

Noi siamo andati subito a cercarci un posto per cenare tranquillamente seduti, anche se è stato un po’ difficoltoso vista la quantità di gente.

La scelta è caduta su una semplice pizza con pomodoro e mozzarella formato gigante, per non rischiare di ritrovarci ingredienti “americani”….

Purtroppo quando ci hanno portato la pizza abbiamo constatato di aver sbagliato menu’…. sopra  avevano messo  una quantità industriale di pomodoro  versato direttamente dalla lattina…con foglie di basilico come decorazione…

continua il viaggio!!

comincia il viaggio New York!!

comincia il viaggio New England!!

New York gallery!!

New England gallery!!

Please follow and like us:
error

Leave a Comment

error: Content is protected !!