Sheiyk Zayed moschea Abu Dhabi

SHEIYK ZAYED MOSCHEA COSA VEDERE ABU DHABI

 

Sheiyk Zayed Moschea di Abu Dhabi, cosa vedere, come arrivare, cosa fare, dove andare, guida e itinerario del viaggio on the road negli Emirati arabi…

Emirati arabi on the road – inizio

gallery Emirati Arabi!!

VERSO ABU DHABI

26 febbraio sabato                KM 415

Dopo l’escursione del giorno precedente ad Al Ain, anche oggi alzataccia per approfittare del poco traffico del sabato, giornata di festa per i musulmani.

Sheyk Zayed Road
Sheyk Zayed Road

Abbiamo deciso di  raggiungere Abu Dhabi, l’emirato più grande degli EUA.

Sheyk Zayed road
Sheyk Zayed road

La sua superficie è pari all’86% di tutti gli Emirati Arabi e ne è  anche la capitale.

Dopo aver percorso  tutta la Sheyk Zayed Road di Dubai e ammirato nuovamente i maestosi grattacieli che la costeggiano.

Vista l’ora, non dovevamo neppure prestare molta attenzione  alle altre macchine dato che eravamo quasi da soli su questa enorme autostrada a 16 corsie.

ABU DHABI ARRIVO

Arrivati ad Abu Dhabi, siamo stati accolti anche lì da una selva di grattacieli fra cui uno molto particolare di forma circolare, la Shell Tower…o Aldar Building che ospita gli uffici di una grande agenzia immobiliare araba.

Abu Dhabi shell tower
Abu Dhabi shell tower

SHEYK ZAYED MOSQUE

Siamo andati subito  alla grande Moschea di Abu Dhabi che apriva alle nove e siamo stati praticamente i  primi ad entrarci.

moschea di sheyk zayed
Moschea di Sheyk Zayed

La moschea Sheyk  Zayed è stata costruita  da una ditta italiana l’Impregilo, fra il 1996 e il 2007 con lo scopo di unire le varie culture del mondo utilizzando artigiani e materiali dalle diverse provenienze:

Moschea di Sheyk Zayed
Moschea di Sheyk Zayed

I marmi dall’India  e dal Trentino Alto Adige per le scale interne, e dalla Macedonia per le coperture esterne e i minareti.

corte centrale della moschea
Corte centrale della moschea

Dalla Cina invece è arrivato il marmo  per le splendide decorazioni floreali.

mosaici di marmo
Mosaici di marmo

I tappetti li hanno fatti in Iran con lana iraniana e della Nuova Zelanda.

tappetti interni
Tappetti interni

I lampadari di Cristalli Swarowski provengono dalla  Germania e l’enorme lampadario centrale è il terzo più grande al mondo.

Lampadario centrale con cristalli
Lampadario centrale con cristalli

La moschea può ospitare fino a 40.000 fedeli, le sue forme richiamano le moschee di Lahore in Pakistan e di Casablanca in Marocco.

Sono rappresentati  vari stili,  come quello moresco per gli archi e classico arabo per i minareti.  che raggiungono i 107 metri di altezza.

Colonne con mosaici
Colonne con mosaici

La corte è costituita da un  mosaico di marmo di  ben 17.000 mq ed è il più grande del mondo.

Arcate della moschea
Arcate della moschea

All’interno si trovano 96 colonne in marmo intarsiate da madreperla, ma in totale ci sono in tutta la moschea ben 1000  e 80 cupole.

minareto della moschea di sheyk zayed
Minareto della moschea di Sheyk Zayed

La moschea di Sheyk Zayed è la quinta moschea più grande del mondo.

Per la visita, inutile dirlo, ci vuole un abbigliamento consono, e sebbene ci fossimo messi i pantaloni lunghi e le braccia coperte, io ho indossato lo stesso la abaya e un foulard sulla testa.

vetrata della moschea
Vetrata della moschea

Lo spettacolo che si ammira è  strabiliante e impressionante; una vastità e un candore incredibili accentuati ancor di più con il cielo sereno.

Le decorazioni erano incredibili,  da lasciarci veramente gli occhi dallo spettacolo…

Intarsi di marmo
Intarsi di marmo
mosaici e decorazioni interni
Mosaici e decorazioni interni
Cupola interna
Cupola interna

Tutto questo ce lo siamo goduti quasi da soli, prima di terminare la visita infatti la moschea si è affollata e l’incantesimo dei suoi spazi e silenzi è finito…

corte centrale
Corte centrale della moschea

 

continua il viaggio!!

gallery Emirati Arabi!!

Please follow and like us:
error

Leave a Comment

error: Content is protected !!