Valle della morte California

VALLE DELLA MORTE COSA FARE

 

Valle della morte in California, come arrivare, dove andare, cosa vedere, itinerario di viaggio on the road negli Stati Uniti.

INIZIO VIAGGIO

gallery Death Valley!!

LAS VEGAS-TULARE    750 KM

2 SETTEMBRE MARTEDI’

Alzati tardissimo, dopo un’altra notte a Las Vegas!! Dopo una rapida colazione da Starbucks che si trovava all’interno dell’hotel, ci siamo rimessi in viaggio…ormai il problema patente lo avevamo accantonato….certo bisognava stare sempre all’erta…ma dopo una giornata di fermo abbiamo recuperato le forze e l’ottimismo…

In questi giorni abbiamo avuto anche problemi ad usare il normale bancomat, poi oggi per fortuna siamo riuscita a tirare fuori un po’ di soldi…certo potevamo pagare sempre con la carta di credito …ma un po’ di soldi in contanti non fanno mai male ad averli in tasca…e lo avremmo scoperto più avanti…

PARABREZZA CREPATO

Ripreso la macchina nel parcheggio abbiamo notato che il finestrino lato guidatore era un po’ crepato…una leggera riga lunga 5 cm arrivata fino al bordo della chiusura…bene altre rogne ci mancavano proprio….con le alte temperature (specie quelle del posto dove stavamo andando) esterne e l’aria condizionata interna temevamo che potesse craccare completamente…. Comunque…direzione Death Valley, valle della morte….tanto per non sbagliarci….

death valley entrance
death valley zabrinskie point
death valley
death valley
death valley
death valley
death valley
deatj valley's dune
death valley's dune
previous arrow
next arrow
previous arrownext arrow
Slider

VALLE DELLA MORTE

La Valle Della Morte si trova in California e solo una piccola parte in Nevada. Badwater  è il punto più basso del Nord America, 86 metri sotto il livello del mare. La valle della morte è lunga 225 km e larga in media 40 km. 

Ci sono vari percorsi a seconda dei punti di osservazione che si vogliono vedere. Il percorso è lungo circa 150 km. Vi si trovano grandi giacimenti di sale poiché qui c’erano grandi laghi  che con il surriscaldamento è evaporata nel corso  dei millenni. 

La temperatura media in estate è di 45/50 gradi, di notte scende a 35 gradi,  in inverno si va dai 20 a 26 gradi. Nel 1849 con la corsa all’oro molti pionieri sono arrivati con la speranza di arricchirsi ma pochi ci sono riusciti.

Ci sono invece molti giacimenti di borace  che essiccato si trasforma in una specie di gesso e si usa per la fabbricazione del vetro, smalti o altro. Un altro punto suggestivo è lo Zabrinski Point che permette di ammirare la valle dall’alto e presenta strane formazioni rocciose….

Scendere dalla macchina era veramente dura con le elevate temperature esterne….ma altresì suggestivo, un’immensità silenziosa e desolata.

Ci trovavamo quindi in California uno degli stati più popolosi  degli Stati Uniti. Il suo sopranome è Golden State con riferimento alla corsa all’oro. È famosa anche per i terremoti  dovuti soprattutto per la presenza di faglie, la principale quella di Sant’Andrea.

taco bell fast food
catena di fast food messicana

 

Siamo arrivati a Tulare dove abbiamo fatto rifornimento alla macchina e cenato   in un Taco Bell un’altra catena di fast food americana con cibo messicano.Vicino c’era un ennesimo outlet dove fare un  giretto e andare poi al nostro motel.

Please follow and like us:
error

Leave a Comment

error: Content is protected !!