Washington Monument

WASHINGTON MONUMENT E IL MALL

Washington Monument e il Mall cosa vedere, dove andare, cosa fare, viaggio on the road nell’East Coast degli States…

New York viaggio!!

New England viaggio!!

East coast viaggio!!

New York gallery!!

New England gallery!!

Terminata la visita ai Capitol Grounds con il giardino botanico di Washington, ci siamo dedicati alla scoperta del National Mall.

NATIONAL MALL

Il lunghissimo parco che caratterizza Washington si chiama National Mall, e si estende per quasi 3 km dal Campidoglio al Lincoln Memorial.

Washington il Mall
Washington il Mall vista verso la Casa Bianca

STORIA DEL NATIONAL MALL

Pierre Charles l’Enfant, l’urbanista che progettò la città di Washington, decise che quest’area dovesse ospitare un lungo parco sul quale si dovevano affacciare monumenti e istituzioni. A quel tempo, tuttavia, qui passava ancora la ferrovia.

Solo verso l’inizio del 1900, con la costruzione dell’Union Station, e lo spostamento dei binari, si potè realizzare questo grande progetto, oggi luogo di aggregazione e simbolo della democrazia americana.

EVENTI E MANIFESTAZIONI

Il grande Mall, fin dal passato, è da sempre il posto delle grandi manifestazioni ed eventi per i cittadini di Washington e non solo.

Fra i raduni più memorabili, si ricorda la Marcia per la Libertà voluta, nel 1963, da Martin Luther King. Fu in quell’occasione che il politico-attivista, davanti a una folla oceanica pronunciò il suo famoso discorso “I have a dream…”.

La dimostrazione contro la guerra in Vietnam, del 1967, attirò il più alto numero di manifestanti. Sul National Mall si tennero anche altre proteste importanti, come quella contro la guerra in Iraq o contro l’insediamento di Donald Trump nel 2017.

Il lungo rettangolo verde è il luogo prediletto per i festeggiamenti del 4 luglio, giorno dell’indipendenza americana, soprattutto per ammirare i fuochi d’artificio.

MONUMENTI DEL NATIONAL MALL

Molti sono i monumenti commemorativi che adornano il National Mall. Quello che salta all’occhio per primo è il grande obelisco che svetta con tutta la sua imponenza.

WASHINGTON MONUMENT

Washington l'obelisco
Washington l’obelisco

L’obelisco riconoscibile nello skyline di Washington, alto bel 169 metri, ricorda il primo presidente americano George Washington, padre fondatore degli Stati Uniti.

La sua costruzione fu molto travagliata. Iniziato nel 1848, subì un’interruzione prima per la mancanza di fondi e poi a causa della guerra civile.

Per questo motivo è ancora visibile il punto dove i lavori si sono fermati. Non sono state utilizzate infatti le stesse cave di granito, pietra e marmo della prima parte dell’opera.

I lavori terminarono nel 1884 con la posa del vertice in alluminio che serve anche da parafulmine.

Nei primi tempi, per salire fino in cima si utilizzavano gli 893 scalini, attualmente un comodo ascensore porta a destinazione.

Sono quasi un milione i visitatori che salgono sull’obelisco ogni anno.

Nel corso degli anni questo monumento è stato chiuso diverse volte. Il terremoto del 2011 ad esempio ha creato delle crepe nelle pietre, tali da bloccare l’accesso ai visitatori.  Attualmente è invece in fase di ristrutturazione, ma la sua apertura dovrebbe essere imminente.

In ogni caso la visita è gratuita, sebbene occorrerà prenotarla on line, quando verrà riaperto…

continua il viaggio!!

New York viaggio!!

New England viaggio!!

East coast viaggio!!

New York gallery!!

New England gallery!!

 

 

 

Please follow and like us:
error

Leave a Comment

error: Content is protected !!