Centro storico Rio de Janeiro

RIO DE JANEIRO CENTRO STORICO cosa vedere


Rio de Janeiro, centro storico, cosa vedere, dove andare, cosa fare, itinerario di viaggio on the road in Brasile…

Brasile on the road – inizio

RISVEGLIO ALL’HOTEL GUANABARA

MERCOLEDI’ 17 FEBBRAIO

Anche in questo hotel la colazione è compresa così, con l’enorme buffet e scelta, ne abbiamo approfittato solo Sandro e io mentre i bambini dopo essere andati a servirsi sono tornati con un bicchiere di acqua e anguria….

Abbiamo deciso di fare il giro del centro storico di Rio dato che era ancora un po’ nuvoloso e come sempre…le camminate sono state lunghissime…

C’erano un sacco di cose da vedere e ho dovuto accelerare la visita perchè era rispuntato il sole verso metà mattinata e tutti volevamo andare in spiaggia.

STORIA DI RIO DE JANEIRO

Rio de Janeiro significa fiume di gennaio e deriva dal fatto che la baia fu scambiata per essere un fiume, e ciò avvenne nel 1502 in una spedizione  dei Portoghesi nella quale aveva partecipato anche Amerigo Vespucci. 

Gli Indios Guanabara che abitavano la zona chiamarono i bianchi carioca, ecco da dove deriva il sopranome degli abitanti di Rio.

 Rio de Janeiro è  la seconda città del Brasile per estensione dopo San Paolo ed è stata la capitale dello stato prima di Brasilia.

Ha una popolazione di 6 milioni di abitanti ma contando anche le zone periferiche arriva a 12 milioni.

Il clima è tropicale con due stagioni, quella delle piogge che va da dicembre a marzo e coincide con l’estate e quella secca. La temperatura minima si aggira comunque sui 21°.

Per prima cosa siamo andati a vedere uno dei primi luoghi fondati dai conquistatori.

CENTRO STORICO DI RIO DE JANEIRO

Monastero di Sao Bento
Monastero de Sao Bento

MOSTEIRO DE SAO BENTO

Il  Mosteiro de Sao Bento una delle più belle chiese coloniali del Brasile. Costruito nel 1600 sul Morro de Sao Bento che offre un panorama sulla città. L’interno è barocco con ricche decorazioni. La domenica la messa è accompagnata da un coro di monaci benedettini con canti gregoriani.

Interno del monastero
Interno del monastero

Su una piazza e in mezzo a un incrocio si trova la Chiesa di Nostra Senhora de la Candelora con la sua cupola e di fronte alla quale si trova il nostro hotel all’angolo.

Nostra Signora della Candelora
Nostra Signora della Candelora

Il Centro cultural banco do Brasil in un edificio neoclassico che ospita una sala coperta da una cupola, tre teatri e caffè.

PIAZZE E STRADE DI RIO

Abbiamo raggiunto la piazza XV nella quale si trova la stazione marittima di colore giallo e in stile neoclassica da dove partono i traghetti che conducono  a Niteroi sull’altra sponda dell’immensa baia di  Guanabara.

La Rua do Ouvidor è famosa perché nei pomeriggi si balla il samba.

La Travessa do Comercio è un’ex via commerciale ricca di bar, locali e caffè.

Praca 15 de Noviembro sulla quale si trova un monumento equestre.

Il Palacio Tiradentes presenta imponenti colonne neoclassiche e una cupola illuminata di sera. La statua di fronte rappresenta  un combattente indipendentista che per il suo lavoro (era dentista) fu soprannominato tiradentes. L’edificio ospita il consiglio regionale di Rio, prima del trasferimento della capitale a Brasilia era ospitato il Parlamento.

Il Paco Imperial è un edificio bianco in stile coloniale, oggi ospita un centro culturale un tempo era la sede del governatore e dei vicere’.

L’Igreja do Carmo da Antiga Se’ è stata la cattedrale di Rio per un periodo ma anche teatro dell’Opera. Sul suo campanile alto 30 metri si trova la statua di bronzo di Nossa Senhora da Conception.

via decadente del centro di Rio
Via decadente del centro di Rio

Il Museo Belas artes ospita opere di artisti brasiliani e europei che va del XVII al XX secolo.

negozio tipico a Rio
Negozio tipico a Rio

Il Teatro Municipal è ispirato all’Opera di Parigi. Il teatro è decorato internamente con cristalli colorati provenienti dalla Germania.

Teatro municipal a Rio
Teatro Municipal a Rio

La Biblioteca National possiede 10 milioni tra libri e documenti. Il salone d’ingresso con colonne di marmo e cupole in stile art deco’. Sulla piazza si trova un edificio giallo che ospita un locale storico.

PARCHI GIARDINI E MUSEO

Costeggiando la baia si susseguono enormi parchi con sentieri, monumenti (l’enorme monumento Aos Mortos Segunda Guerra)  e musei fra cui il Museo de Arte Moderna uno dei migliori musei di Rio con opere internazionali.

Piazza Gandhi
Praca Gandhi

LAPA

Mosaico scalinata Selaron
Mosaico scalinata Selaron

Abbiamo raggiunto il quartiere di Lapa dove si trova la celebre  scalinata Selaron che è stata decorata dall’artista cileno Jorge Celaron. E’ lunga 125 metri e ha 250 gradini decorati con oltre 2000 piastrelle provenienti da tutto il mondo.

Mosaici scalinata Selaron
Mosaici scalinata Selaron
Scalinata Selaron
Escadaria Selaron

In origine le piastrelle erano recuperate da cantieri in seguito sono state donate dai visitatori. Qui c’erano veramente molti turisti ed è stato divertente salirla e scenderla guardando anche le case che vi si affacciano.

Selaron scalinata
Selaron scalinata
Quartiere di Santa Teresa
Quartiere di Santa Teresa

Arcos da Lapa si tratta di un acquedotto lungo 270 metri costruito nel 1673 per l’approvvigionamento idrico della città.

Arcos da Lapa
Arcos da Lapa
Tram sugli archi di Lapa
Tram sugli archi di Lapa

Fino agli anni ’40 questa piazza era piena di locali notturni, spettacoli di cabaret e sale da gioco. Poi sono stati chiusi e il quartiere ha iniziato una fase di decadenza…

contrasti a Rio
Contrasti a Rio

Attualmente è rinato con locali alla moda e bar in edifici coloniali restaurati…ma ovunque ci sono mendicanti e persone che dormono ovunque…anche in mezzo al marciapiede…

Povertà a Rio
Povertà a Rio

CATTEDRALE METROPOLITANA

La  Avenida mem de Sa’nei fine settimana è presa d’assalto dai turisti e gente locale che passeggiano vista la quantità di ristoranti e bar.

Cattedrale Metropolitana
Entrata Cattedrale Metropolitana

La cattedrale di San Sebastiano di Rio chiamata popolarmente come Catedral Metropolitana è stata costruita nel 1979 con una forma a tronco di cono di 106 metri di diametro e 96 metri di altezza.

Cattedrale Metropolitana
Cattedrale Metropolitana

Quattro finestre istoriate si incontrano formando una croce colorata. Può ospitare fino a 20.000 persone in piedi.

cavalcavia a Rio
Cavalcavia verso la downtown

La zona circostante è caratterizzata da grattacieli che ospitano grandi società petrolifere  statali come Petrobas di forma cubica scura, banche come il banco Nacional do Desenvolvimento  (la banca statale) in un edificio nero.

Downtown Rio
Downtown Rio
Grattacieli di Rio
Grattacieli di Rio

In mezzo a questi enormi edifici si trovano chiese storiche come la Igreja de Santo Antonio la più antica della città con decorazioni di azulejos e la Igreja da Ordem Terceira de Sao Francisco da Penitencia i stile barocco è detta “caverna d’oro” per le sue pareti di cedro rivestite da 400 kg di foglia d’oro e un soffitto con disegno prospettico.

Sao Francisco monastero
Sao Francisco monastero
Largo da Carioca
Largo da Carioca

Il real Gabinete Portugues de leitura è una biblioteca fondata dall’imperatore Dom Pedro II come regalo del Portogallo al Brasile nel 1887. Conserva più di 35.000 libri e l’esterno ha una facciata neogotica.

Goiaba frutta tropicale
Frutta tropicale goiaba

Per concludere il giro nel centro città siamo andati a vedere la famosa Confeitaria Colombo il caffè storico di Rio del 1894 e presenta molti elementi art-deco’ ma sicuramente un’infinità di pasticcini deliziosi e fantasiosi.

Confeitaria Colombo
Confeitaria Colombo
Interno confeitaria Colombo
Interno confeitaria Colombo

La zona adiacente è pedonale dove si può girovagare in mezzo a stradine piene di negozi e ristoranti.

 

continua il viaggio!!

Please follow and like us:
error

Leave a Comment

error: Content is protected !!