Antelope Canyon cosa vedere

ANTELOPE CANYON COSA VEDERE WATERHOLES CANYON

Antelope Canyon Arizona cosa vedere, dove si trova, come si arriva, cosa fare, Waterholes Canyon in questo itinerario di viaggio on the road negli Stati Uniti Occidentali…

INIZIO VIAGGIO

gallery Antelope Canyon!!

Proseguiamo la nostra frenetica giornata lasciando l’Horseshoe Bend per dirigerci all’Antelope Canyon dove abbiamo prenotato un’escursione con gli indiani Navajo, visto che il parco lo amministrano loro.

ANTELOPE CANYON

Per visitare l’Antelope Canyon è necessario prenotare con largo anticipo, soprattutto in determinati periodi dell’anno. E’ possibile accedervi infatti solamente con le guide indiane, che conducono lungo il percorso raccontando aneddoti e storie.

Arizona riserva indiana
Arizona riserva indiana

Grazie alle prenotazioni on line alle differenti agenzie turistiche indiane è possibile scegliere la giornata e l’orario preciso. E’ difficile riuscire a visitare questo canyon, capitandoci a caso o sperando nella fortuna senza la prenotazione, come è successo a noi in altre occasioni.

L’Antelope Canyon è uno degli slot canyon più visitati degli Stati Uniti. Ciò è dovuto in parte perchè è facilmente accessibile ma soprattutto per i suoi colori, le forme, la sua profondità e le condizioni ambientali, che sommati lo rendolo ideale da raggiungere per chiunque.

DOVE SI TROVA L’ANTELOPE CANYON

Questo canyon, si divide in Lower e Upper Antelope Canyon e si trova vicino a Page. Per raggiungere i due tratti si percorre la AZ 98, fino al miglio 299 per il Lower, Canyon. Poco più avanti si trova  l’Upper Canyon.

E’ abbastanza facile localizzare i tour operator, perchè ci sono un sacco di indicazioni e intorno è tutto deserto, in ogni caso, basta prendere come riferimento le ciminiere della centrale elettrica ben visibile anche da lontano.

GEOLOGIA DEL CANYON

Lo straordinario Antelope canyon si è formato con l’erosione della sua friabile arenaria, da parte di due forze incessanti e resistenti: l’acqua e il vento.

Si tratta in realtà di uno slot canyon, un canyon a fessura, praticamente una spaccatura nella roccia, profondamente incisa e levigata nel corso di milioni di anni.

Uno dei principali responsabili, per quanto riguarda l’acqua, è il torrente stagionale chiamato Antelope Creek.

Il suo percorso verso il Lake Powell è ampio e sabbioso, fino a quando non incontra prima una lunga formazione di arenaria, l’Upper Canyon, e poi una spaccatura nel terreno, il Lower Canyon, dove scende in profondità.

I due divesi slot canyon sono distanti fra loro solamente 5 km, ma per visitarli si fanno visite separate e con differenti agenzie turistiche.

LA SCOPERTA DELL’ANTELOPE CANYON

Le storie che circolano sulla scoperta dell’Antelope Canyon sono diverse, naturalmente tutte concordano che furono gli indiani a scoprirlo per primo, visto che ci abitano da secoli.

Una leggenda narra, che durante il periodo della Grande Depressione, una giovane fanciulla indiana stava facendo pascolare il suo gregge, quando si addentrò nel silenzioso e mistico canyon. Da allora per le tribù indiane questo è un luogo spirituale e sacro.

UPPER ANTELOPE CANYON

Quando si arriva con le jeep a destinazione, si capisce subito dove è l’imboccatura dello slot canyon, perchè una grande parete rocciosa si staglia di fronte, con una spaccatura in mezzo di 60 cm.

Entrata Upper Antelope Canyon
Entrata Upper Antelope Canyon

Le temperature all’interno scendono immediatamente e, specialmente in piena estate, si trova subito refrigerio, soprattutto dopo la corsa in jeep in mezzo alla polvere.

Lo spettacolo delle pareti illuminate dalla luce del sole che filtra dall’alto è incredibile. Giochi di luci, Lights Beams, ombre e riflessi cambiano il colore delle rocce rossastre in mille sfumature.

Upper Antelope Canyon
Upper Antelope Canyon

Man mano che si procede lungo lo slot canyon, camminando su un tappetto di soffice sabbia,  si incontrano ambienti più o meno larghi, donando l’impressione di trovarsi in un mondo fantastico.

L’Upper Antelope canyon, chiamato dai nativi americani, “il luogo dove l’acqua scorre attraverso le rocce”, è lungo circa 200 metri, che diventano 400, visto che si ripercorre anche nel ritorno, mentre le pareti interne raggiungono i 36 metri di altezza.

Upper Antelope Canyon
Upper Antelope Canyon

Questo canyon è più popolare e affollato, per la facilità con cui si visita, essendo più ampio e linerare rispetto al Lower Canyon. Mezzogiorno è il momento migliore per godere delle mille sfumature che questo slot canyon regala.

LOWER ANTELOPE CANYON

Lo slot canyon di Lower Antelope Canyon è molto più complicato da visitare rispetto all’Upper Antelope Canyon, perchè bisogna utilizzare alcune scalette fisse e attraversare passaggi abbastanza stretti.

Chiamato dagli indiani “archi di roccia a spirale”, questo canyon si percorre solo in un senso, ed è lungo circa 400 metri mentre è meno profondo dell’Upper Canyon.

Il Lower Antelope canyon è molto ambito dai fotografi e dagli amanti della natura che non vogliono ritrovarsi in mezzo a una folla di gente, per cui le visite sono molto più tranquille e silenziose. Le ore più adatte all’esplorazione del canyon sono il mattino presto quando i colori sono più accesi e intensi.

PERICOLI NEGLI SLOT CANYON

Quando si visitano gli slot canyon molta attenzione è da prestare sia agli animali selvatici, che possono nascondersi in mezzo alle fenditure, come serpendi e ragni velenosi, ma soprattutto i Flash Floods.

Inondazioni improvvise, ecco cosa sono i Flash Floods, e le cause sono i temporali che si abbattono violentemente, anche a km di distanza.

L’acqua può arrivare così in fretta che non si ha neppure il tempo di fuggire, restando intrappolati sott’acqua, in mezzo alle pareti del canyon.

Uno degli incidenti più gravi, dove persero la vita ben 11 turisti, accadde nel 1997 nel Lower Canyon. Allora, il canyon venne chiuso per 9 mesi e da quel momento si stabilirono nuove regole con visite guidate da indiani.

IL COSTO DELL’ANTELOPE CANYON

Il prezzo della visita dell’Antelope Canyon varia a seconda dell’orario e in base a quale si sceglie. La tessera dei parchi americani non è valida, perchè questa è la riserva degli indiani e sono loro che lo gestiscono.

Oltre a fare visite solamente guidate, diverse sono le compagnie che organizzano i tour, proponendo itinerari delle diverse durate.

In linea di massima per partecipare ai tour all’Upper Canyon si impiegano circa due ore perchè è compreso il trasferimento con le jeep degli indiani fino all’entrata del canyon.

Per il Lower canyon si deve calcolare poco più di un’oretta, in questo caso è più facile trovare posto anche all’ultimo momento e i costi sono un po’ meno cari.

WATERHOLES CANYON

Data la conformazione del territorio, esistono naturalmente molti altri slot canyon, oltre al famoso Antelope canyon. Uno meno popolare e meno organizzato, ma che sta comunque prendendo piede, è il Waterholes Canyon.

DOVE SI TROVA WATERHOLES CANYON

Per trovarlo, occorre seguire la US89, a sud di Page, per 12 km, fino a raggiungere il ponte sul canyon, da dove parte anche il sentiero che raggiunge il punto panoramico Waterholes Bend, sulla gola del fiume Colorado.

Prima del ponte, nel parcheggio ben segnalato, si trova l’agenzia turistica indiana “Waterholes canyon experience”.

COME E’ FORMATO IL WATERHOLES CANYON

Anche in questo caso, come nell’Antelope, gli slot canyon si divididono in varie direzioni, e i trails possono essere di diverse durate e difficoltà. Il fiume in questo caso, che ha scavato il canyon, termina il suo viaggio nella gola del Colorado.

Stretti passaggi conducono a varie formazioni rocciose bizzarre e pareti sagomate. Il Waterholes canyon è maggiormente illuminato rispetto all’Antelope Canyon, perchè  è meno profondo.

Il fiume periodico che ha scavato il Waterholes Canyon ha diversi affluenti che a loro volta hanno scavato dei micro slot canyon, ognuno dei quali con caratteristiche e punti panoramici diversi.

La sezione del Middle Fork, ad esempio, un tempo chiamata Secret Canyon è diventato Horseshoe Bend Canyon, come il più famoso overlook sul Colorado.

LA NOSTRA VISITA DELL’ANTELOPE CANYON

Vista la nostra abitudine di essere mattinieri, siamo arrivati in anticipo rispetto all’orario della prenotazione. Grazie al fatto che a quell’ora non c’erano molte prenotazioni, abbiamo avuto la “fortuna” di effettuare la visita in anticipo, con un altro gruppo.

Upper slot canyon
Upper slot canyon

Fortuna per modo dire visto che anticipando la visita anche il panorama nello slot canyon era diversa.

Per apprezzare al massimo l’esperienza dell’Upper Canyon sarebbe preferibile esserci verso mezzogiorno quando la luce solare filtra meglio in mezzo alle fenditure…

Abbiamo raggiunto l’imboccatura del canyon con le jeep degli indiani che sfrecciavano in mezzo alla polvere delle altre macchine in comitiva…

All’interno, un ragazzo indiano ci ha accompagnati nella visita suggerendoci le posizioni migliori per fotografare il canyon raccomandandoci di fare attenzione agli animali velenosi.

La visita è stata entusiasmante e i bambini si sono molto divertiti, purtroppo il tempo è volato ed è stato il momento di riprendere la jeep e tornare alla nostra macchina per proseguire il viaggio!! 

gallery Antelope Canyon!!

CONTINUA IL VIAGGIO!

INIZIO VIAGGIO

Please follow and like us:

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!