Vista dalla Sunshine Tower di Ikebukuro

IKEBUKURO COSA VEDERE COSA FARE TOKYO

Ikebukuro cosa vedere cosa fare Tokyo nella mecca dello shopping elettronico, hotel e centri commerciali.

comincia il viaggio!!

Sistemati anche i biglietti per tornare in aeroporto con il treno veloce, ci siamo concentrati poi sulla metropolitana per arrivare a Ikebukuro.

Dovevamo controllare il nome della stazione in cui ci trovavamo e vedere sulla mappa della metro quella di Ikebukuro, la più vicina al nostro hotel.

TRAGITTO IN METROPOLITANA FINO A IKEBUKURO

Non volevamo girare con i trolley per le stazioni in cerca delle coincidenze, che come ho detto, non sempre sono vicine; così abbiamo cercato di prendere una linea unica, cambiando al massino una volta.

Metropolitana di Tokyo
Metropolitana di Tokyo

All’inizio non è stato facile orientarci, dovevamo prendere dimestichezza con i cartelli informativi e familiarizzare con i nomi delle stazioni.

La nostra meta era la stazione di Ikebukuro, una fra le più grandi di Tokyo. Così, prima con la linea arancione, la Ginza e poi quella rossa, la Marunochi siamo arrivati a destinazione…

LA STAZIONE DI IKEBUKURO

I problemi però non erano finiti…la stazione di Ikebukuro aveva moltissime uscite e i passaggi sotterranei erano lunghissimi. Appena arrivati con la stanchezza addosso non è stato semplice trovare la giusta direzione.

Con l’esperienza dei giorni seguenti, posso però dire, che alla fine del nostro soggiorno a Tokyo siamo diventati dei veri esperti come pure i bambini!!

In ogni angolo, comunque, ci sono le tabelle che mostrano il punto in cui ci si trova, per cui niente panico, non ci si perde nonostante l’immensità e le diramazioni.

Ikebukuro stazione
Ikebukuro stazione

Quando siamo usciti siamo stati assaliti da un’ondata di calore allucinante…stavo per svenire dall’afa e dalla spossatezza…

HOTEL CENTURION DI IKEBUKURO

Ora, un conto era aver localizzato su google, da casa, l’hotel e un conto era trovarsi sul posto…dovevamo prendere la giusta direzione, prima di azzardare qualsiasi passo, magari nel senso sbagliato.

Stare sui marciapiedi esterni era impossibile, faceva veramente caldo, e la testa girava….fra l’ansia e tutto il resto…con calma abbiamo iniziato a dirigerci verso l’hotel, cercando di stare all’ombra dei grattacieli…

Centurion hotel a Ikebukuro
Centurion hotel a Ikebukuro

Non vedevamo l’ora di arrivare a destinazione e rinfrescarci, soprattutto cambiarci i vestiti che avevamo per il viaggio in aereo.

Finalmente abbiamo riconosciuto il Centurion Hotel dove avevo prenotato e abbiamo tirato un sospiro di sollievo.

Una cosa non inusuale in Giappone, è il fatto che la reception dell’hotel non sempre è al piano terra, ma può essere dal primo piano in poi…nel nostro caso era al quarto.

Appena messo piede nella hall, dove c’era l’aria condizionata a palla, siamo rinati…eravamo completamente fradici per poche centinaia di metri…chissà cosa ci aspettava nei prossimi giorni!!!

Purtroppo le camere, due doppie in questo caso, erano disponibili dalle tre in poi, ed era solo l’una del pomeriggio….

Seccati, abbiamo deciso di cambiarci lo stesso e aprire i trolley nella reception, per essere un po’ più leggeri. Abbiamo lasciato i bagagli lì e siamo andati alla ricerca della Sunshine City di Ikebukuro.

SUNSHINE CITY DI IKEBUKURO

Si tratta di un grattacielo pieno di centri commerciali collegato ad altri palazzi vicino, dove ci sono ristoranti e negozi per ogni gusto. Cercavamo un posto dove stare al fresco e riprendere le forze mangiando qualcosa e cominciare ad abituarci alla metropoli.

Ci siamo fiondati nell’Hawaiian Burger, primo ristorante che ci ispirava, dove facevano hamburger per i bambini….io mi sono orientata verso dei pancakes dolci, la mia passione….e quella dei giapponesi!

Sunshine City ristoranti a Ikebukuro
Sunshine City ristoranti a Ikebukuro

C’era tantissima gente ovunque, abbiamo fatto la fila fuori dal ristorante (al fresco) per poter accedere . Era così da tutte le parti, per cui era meglio adeguarsi.

Siccome siamo arrivati di domenica, fuori il traffico era inesistente ma dentro c’era una massa di gente incredibile.

Finalmente eravamo in Giappone! Cominciava davvero la nostra avventura…ancora non ci credevamo di essere in mezzo ai giapponesi e a Tokyo!!!

Riprese le forze, abbiamo gironzolato per lo shopping center, su diversi piani, osservando i Giapponesi nel loro habitat e non come è sempre successo trovarli in giro per il mondo!!

Mentre stavamo passeggiando, in una corte del centro commericiale  si stava disputando un torneo, ed era pazzesco vedere come la gente si divertiva tutta entusiasta a guardare i giochi elementari disputati dai bambini.

In cima alla Sunshine City, al 60° piano c’era il punto panoramico. Con un ascensore velocissimo ci siamo ritrovati sopra senza neanche accorgerci, a parte le orecchie….

La vista su Tokyo era incredibile, si intravedevano la Sky Tree e la Tokyo Tree, che erano veramente lontane ed erano un vero punto di riferimento per capire la vastità in cui ci trovavamo.

Ikebukuro infatti, è quartiere dell’elettronica di Tokyo, che è una megalopoli di ben 13 milioni di abitanti. La capitale nipponica si è espansa così tanto da inglobare tutte le cittadine limitrofe, arrivando quasi a Yokohama che dista ben 40 km.

Oltre al panorama a quell’altezza si trova anche un parco di divertimenti per bambini, mostre e il planetarium. Al piano terra invece c’è un acquario anche se non molto grande.

CAMERE DEL CENTURION HOTEL DI IKEBUKURO

Verso le tre siamo tornati all’hotel per sistemarci finalmente delle nostre camere, prima di uscire di nuovo verso sera.

camera hotel Ikebukuro Tokyo
Tokyo camera hotel Ikebukuro

Le stanze in realtà non erano grandissime, ma per lo standard giapponese andavano bene e in fondo disponevano di tutto il necessario..Era tutto nuovo e pulito.

hotel ikebukuro
ikebukuro saponi hotel

Tutti gli hotel in Giappone fanno trovare un thermos con le bustine di the verde e dei dolcetti. In bagno ci si può sbizzarrire con i vari prodotti per l’igiene disponibili…e qui arriviamo al famoso gabinetto giapponese….

Ebbene sì, la toilette tutto fare esiste veramente e si trova ovunque!!….una volta che si ha imparato a usarla o a sperimentarla…ci si può far prendere la mano…

Nonostante la calura estiva, la tavoletta è sempre tiepida, pronta all’uso…le vasche da bagno e le docce sono comodissime con dei getti di acqua veramente rilassanti….

In questo hotel c’era il letto vero e proprio in altri, invece, abbiamo sperimentato  i famosi futon…molto comodi…

Insomma era arrivato il momento di riprendere le forze e preparaci a conoscere la favolosa Tokyo!!!

continua il viaggio!!

 

 

 

 

Please follow and like us:
error

Leave a Comment

error: Content is protected !!